Mostra online presso Quintocortile

Oggi inauguro insieme ad altri tre giovani ed aitanti artisti questa collettiva virtuale.
Partecipo con tre opere concepite durante il lockdown distillate con certosina cura dagli universi in cui vivo.

Qui di seguito il link per visitare l’esposizione, la locandina, il comunicato stampa ed il video di presentazione:

www.facebook.com/media/set/?set=a.1027704684313235&type=3

arte tour web quintocortile (b)ananartista brandimarte minedi sala gretel fehr libertà idee mostra pagina facebook

Terza di una serie di mostre con opere eseguite nella libertà delle idee in questo costrittivo 2020.

Si presentano tre opere per ogni artista.
Le opere in mostra saranno visibili sulla pagina Facebook di Quintocortile in un album dal titolo “2020 La libertà delle idee – 3”.
(A cura di Mavi Ferrando e Gretel Fehr)

COMUNICATO STAMPA:
Si può dire, dei quattro giovani artisti, di un’arte di rigenerazione visiva, di fermenti di ricerca nella inevitabile diversità che li contraddistingue. Un’arte che riesce a dire di sé e di noi nel tempo non breve dell’incertezza.
Con una sequenza caustica, irriverente, corrosiva (b)ananartista Sbuffuff ha guardato alle esperienze della grafica, al mondo della fantascienza con una visione antropocentrica inquietante. In Antinomia Eteronoma e Amnesia sembra suggerire: “Viviamo cose terribili in una apparente normalità”.
Ado Brandimarte in Formatura ornamentale e in “Incontri”, gessi alabastrini patinati secondo la tecnica della formatura, pone l’accento su una postura solitaria e meditativa dell’essere. Nell’opera/performance Suoni in costruzione esibisce il suono“ di una specifica lavorazione artigianale”.
Il lavoro di Gabi Minedi, assemblages, allude alla maschera, al totem, alla visione fantasmatica del soggetto divenuto alieno a se stesso, in un contesto naturale stravolto che rischia di azzerare la specificità del linguaggio artistico che è propria della specie umana.
Sabina Sala con l’opera Esplorazione del limite, frame da video, ci conduce nel flusso di un racconto avvolgente, sul crinale tra arte visiva e performance. Il corpo in un moto fluido, onirico, esplora il proprio ritmo e il proprio limite oltre lo spazio entro il quale gli è dato esprimersi secondo il suo profondo sentire.

Cristina Rossi

Ed infine il link dell’evento su Exibart:
www.exibart.com/evento-arte/arte-tour-web-3-la-liberta-delle-idee

23 thoughts on “Mostra online presso Quintocortile

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s