La Grande Congiunzione Love 2020

la grande congiunzione love 2020 by (b)ananartista sbuff

Giove e Saturno si abbracciano, si amano
Hanno scavato nel profondo delle loro orbite
ed hanno scagliato i loro messaggi celesti.

“Cupio dissolvi” ma ti passo il mio anello al dito e
nella televisione che scorre inebetita
come Tertulliano.

Lo sposalizio gravitazionale pende verso la
prefettura di Yamanashi dove metri di neve
il lungo sguardo deride.

La fellatio secondo Freud

la fellatio secondo freud di (b)ananartista sbuff
“La “coda” è uno dei simboli, una delle designazioni sostitutive più note per il membro maschile; la situazione descritta nella fantasia, un nibbio che apre la bocca del bambino e percuote vigorosamente la coda dentro di essa, corrisponde a un’immagine di fellatio, un atto sessuale in cui il membro viene immesso nella bocca della persona con cui si ha rapporto…
Il compiacimento a prendere in bocca il membro maschile, per succhiarlo, che nella società borghese viene annoverato fra le tante esecrabili perversioni sessuali, compare però molto spesso nelle donne della nostra epoca — e, secondo quanto dimostrano antiche opere d’arte, anche di epoche precedenti — e nello stato di trasporto amoroso pare perdere del tutto il suo carattere repulsivo.”
(Un ricordo d’infanzia di Leonardo da Vinci)

Il segreto del bosco vecchio due

il segreto del bosco vecchio due dino buzzati by (b)ananartista sbuff

“Guardò, ma non c’era nessuno. Tutto era immobile e quieto, sotto la luce di luna. Egli allora però si accorse di lasciare dietro a sé un’ombra lunghissima e nera, assolutamente spropositata. Il fatto che la luna stesse tramontando e i suoi raggi fossero molto obliqui non bastava a spiegare quell’eccezionale lunghezza.
Il colonnello fece qualche altro passo, poi si voltò nuovamente: “Che cosa vuoi da me, ombra maledetta?” domandò con voce rabbiosa.
“Niente” rispose l’ombra.”
(Dino Buzzati)