Apologia di Socrate

dialoghi socratici: digital collage by (b)ananartista sbuff
Il contest di ieri è stato vinto all’unanimità da Silvia Cavalieri con queste ardimentose parole:
silviacavalieri says:

  1. Post dodecafonica armonia spezzata.

    …da un segno di silenzio/ dal valore indefinito/ cruento non urlo/ dello sguardo sul filo spinato.

Se sei d’accordo digita 1.

Ed ora cosa aspetti? Te ne stai forse imbambolato? … Sbizzarrisci la tua vena creativa e vinci il prossimo premio!!!
😜😜😜😜😜😜😜😜

E TU RIESCI A RICONOSCERMI?

ho subito un subitaneo slittamento di coscienza.
era un limpido giorno di primavera e sorseggiavo un’arancia innocente.
sparuti insetti vorticavano attorno alla mia nuca grigia di pensieri.
sorso dopo sorso tutta la materia si stava consumando.
buchi neri decrepiti zoppicavano nella cucina esalando l’ultimo respiro.
mi voltai.
tutti i miei neuroni si attorcigliarono.
si creò un vortice.
stomaco, nervi e molecole di idrogeno si aprirono a una nuova vita.
ogni singola entità rimase per sempre irriconoscibile.
l’agrume scappò via per sempre.