Basilichino mio (new song)

Questa mia nuova canzone la dedico a tutti i basilichi del mondo.
E cos’è il mondo se non un enorme pesto senza pestello?

Buona degustazione musicale!
Ed in esclusiva, per gli amanti dell’innovazione tecnologica
ecco la versione in formato smartphone!!!

SWEET SHALIMAR (indian take away)

SWEET SHALIMAR - pittura di (b)ananartista 20014 sul menù del ristorante indiano take away Shalimar - www.bananartista.com
“SWEET SHALIMAR” –  pittura sul menù del ristorante – (b)ananartista 20014 – http://www.bananartista.com

(piatti a base di verdura) (crema di lenticchie) (tandoori nel forno di argilla)
NAAN
CHEESE NAAN
BASMATI DAAL
LEGUMI
CURCUMA
FOCACCINE.

SUCCO DI MANGO.
(buono ed economico)

questo ed altro @ Shalimar ristorante indiano
Piazza San Nazaro in Brolo 1 (Porta Romana) Milano
Telefono: 02 583075008
www.shalimar-indian-takeaway.it

painting and words by (b)ananartista orgasmo SBUFF © all rights reserved

BUFERE DI NEVE (snowstorms)

(b)ananartista SBUFF - snowstorm singer
(b)ananartista SBUFF – snowstorm singer
(b)ananartista SBUFF - snowstorm singer
(b)ananartista SBUFF – snowstorm singer
(b)ananartista SBUFF - snow shovel love
(b)ananartista SBUFF – snow shovel love
(b)ananartista SBUFF - snow whirling dervish
(b)ananartista SBUFF – snow whirling dervish
(b)ananartista SBUFF - snow shovel dance
(b)ananartista SBUFF – la danza della pala
(b)ananartista SBUFF - snowstorm singer
(b)ananartista SBUFF – snowstorm singer
(b)ananartista SBUFF - snowstorm singer
(b)ananartista SBUFF – snowstorm singer

lyrics:
come una farfalla
che più ali non ha
mi ritrovo a terra
con la schiena fradicia

come un aquilone
che più aria non ha,
se mi tagli il filo
volo per l’eternità

e come una candela
che più cera non ha,
se mi soffi la fiamma
stanca non si spegnerà

e fra le bufere di neve
le nostre
catene di seme
le tue sicumere
nelle ragnatele

in un morso
e il boccone mi va di traverso

e fra le bufere sul piede
le nostre catene
da neve
con le lampadine
fanali e cucina
sul tavolo ma
corrode
la spalla
e la sponda è ormai troppo distante

e dentro alle stelle
non c’è più nessuno
non c’è più la colla
non c’è più rifugio

e dentro agli specchi
non mi puoi vedere,
io sono una biscia io sono un neurone

e fra le pareti non c’è più rumore …

(video music song and words by (b)ananartista® orgasmo SBUFF)